Forte dolce luce

Luce – tu sei – dritta negli occhi – i miei – fissi nelle stelle – i tuoi. Dolce – lo è – il tuo sorriso quando – sul mio – pasce innocente – affamato. Forte – ti muovi – con le tue mani – e sudato – legate alle mie sopra di me – dentro di me.

Annunci

Morire respirando

Non ci sei. Non sei qui. E manchi. Senza respirare morirei. Senza te? Accanto, vicino alla tua pelle l'aria profuma. Di te. Allora chiudo gli occhi. Ti porto dentro, ti pretendo, un solo tutt'uno. Io e tu tu e io. Allora chiudo gli occhi. E in quel momento vale davvero la pena respirare. Respirarti.